Skip to main content

Soggiorno alla pari in Australia - Au Pair

Requisiti per diventare au pair in Australia

In Australia non esiste una normativa sul collocamento alla pari, tuttavia le informazioni sottostanti sono le linee guida seguite dalla maggior parte dei programmi alla pari in Australia.


Posso diventare au pair in Australia?

Puoi diventare un au pair in Australia se:​

  • hai tra i 18 e i 30 d’età
  • sei nubile/celibe e non hai figli
  • hai una conoscenza base della lingua inglese
  • sei in grado di sostenere le spese per il viaggio
  • puoi provare di avere a disposizione almeno 5.000 AUD
  • non hai mai fatto domanda per partecipare a un programma alla pari in Australia (sono ammesse eccezioni per coloro che richiedono per la seconda volta un visto per vancanze-lavoro, Working Holiday visa)

Informazioni generali

 

Mansioni

Prendersi cura dei bambini e aiutare con le faccende domestiche quotidiane. Consigliamo di accordarsi in anticipo con la propria famiglia ospitante prima di accettare una proposta di collocamento alla pari e di firmare sempre un contratto in cui vengano elencate tali mansioni.

 

Paghetta
In Australia non esiste una normativa ufficiale che regolamenti l'ammontare della paghetta che spetta a una ragazza o a un ragazzo alla pari. Di solito la paghetta dell'au pair si aggira intorno ai 150-250 AUD alla settimana.

Vitto e alloggio
La famiglia ospitante deve garantire all'au pair una stanza privata e vitto 7 giorni alla settimana, anche in caso di malattia.

 

 

Spese di viaggio
Le spese di viaggio da e verso l’Australia sono a carico dell'au pair.

Ore di lavoro

In Australia non esiste una normativa ufficiale che regolamenti l'orario di lavoro di una ragazza o a un ragazzo alla pari. Di solito l'au pair lavora tra le 30 e le 40 ore settimanali (incluse le ore lavorate come babysitter).

 

Durata del soggiorno
La durata del soggiorno alla pari in Australia va da minimo 1 mese a massimo 12 mesi (a patto che dopo 6 mesi si cambi famiglia). 

Tempo libero
L'au pair ha di solito diritto ad almeno 2 giorni di riposo alla settimana, fra cui almeno 1 domenica al mese.

 

Vacanze
Il periodo di ferie a cui un au pair ha diritto dipende dal tipo di visto richiesto, ma in linea di massima sono 2 settimane di ferie retribuite ogni 6 mesi di collocamento. 

Contratto

Raccomandiamo sempre di firmare un contratto con la famiglia ospitante prima di iniziare il collocamento alla pari. Clicca qui per scaricare un modello di contratto alla pari.

 

Corsi di lingua
La famiglia ospitante deve garantire all'au pair la possibilità di frequentare un corso di lingua. Il costo del corso di lingua è a carico dell'au pair.

Guida

Se la famiglia ospitante vuole farti guidare, deve fornirti un’auto, deve farsi carico delle spese per l'assicurazione e per la benzina (o darti soldi extra per fare benzina). Deve inoltre assicurarsi che la macchina sia in ottime condizioni. Se sei in possesso di una patente di guida rilasciata da uno degli stati membri dell’UE puoi guidare in Australia senza problemi per i primi 3 mesi dal tuo arrivo, a patto che la tua patente di guida sia valida. Dopo 3 mesi dovrai richiedere una patente di guida australiana. Per maggiori informazioni sulla guida in Australia quando si è in possesso di una patente rilasciata da un paese estero visita il sito del governo australiano

 

Assicurazione
Raccomandiamo di stipulare un’assicurazione medica privata, a meno che tu non provenga da uno dei paesi che hanno firmato un accordo di reciprocità in materia di assistenza sanitaria con l’Australia (Nuova Zelanda, Regno Unito, Irlanda, Svezia, Paesi Bassi, Belgio, Finlandia, Norvegia, Slovenia, Malta e Italia). Se provieni da uno di questi paesi, hai diritto ad alcuni trattatamenti sanitari gratuiti. Per maggiori informazioni, visita il sito del governo australiano.

Informazioni sul visto

I tipi di visto a disposizione di un au pair che vuole effettuare il proprio soggiorno alla pari in Australia sono: visto vacanza-lavoro (Working Holiday visa) o visto lavoro e vacanza (Work and Holiday visa).

 

Visto Working Holiday (Sottoclasse 417)

I cittadini provenienti da Belgio, Canada, Cipro, Danimarca, Germania, Estonia, Finlandia, Francia, Regno Unito, Hong Kong, Irlanda, Italia, Giappone, Malta, Paesi Bassi, Norvegia, Corea del Sud, Svezia, Taiwan possono richiedere questo tipo di visto a patto che siano disposti a lavorare per la stessa famiglia ospitante per un massimo di 6 mesi.

Per la richiesta è necessario avere un passaporto che sia valido per almeno altri 6 mesi dopo l’inoltro della domanda. Il visto ha validità di 12 mesi dal giorno in cui entri in Australia ed è possibile richiederlo via posta, corriere o online.

Se vuoi fare richiesta via posta o corriere, basta che spedisci l’apposito modulo (modulo 1150) e una copia certificata di tutte le pagine del tuo passaporto compresa quella con la tua foto e i tuoi dati personali. A seconda del tuo paese di provenienza, potrebbero esserti richiesti anche i tuoi dati biometrici (per maggiori informazioni ti invitiamo a contattare la tua Ambasciata o Consolato australiani di riferimento).

Se vuoi inoltrare la tua domanda online, puoi farlo sul sito del Ministero dell’Immigrazione e della Cittadinanza australiano.

 

Visto Work and Holiday (Sottoclasse 462)

I cittadini provenienti da Argentina, Bangladesh, Cile, Indonesia, Malesia, Polonia, Tailandia, Turchia, Uruguay o Stati Uniti possono richiedere questo tipo di visto. Ai fini della richiesta è necessario avere un passaporto che sia valido per almeno altri 6 mesi dopo l’inoltro della domanda.

Per richiedere il visto basta completare l’apposito modulo (modulo 1208) e inviarlo via posta o fax all’Ufficio per l’Immigrazione australiano nel paese in cui è stato rilasciato il passaporto. I cittadini provenienti dal Bangladesh e dalla Malesia dovranno presentare anche i  loro dati biometrici.

I cittadini statunitensi possono inoltrare la domanda presso un qualsiasi ufficio per l’immigrazione australiano o anche online.

Entrambe i programmi hanno una validità di 12 mesi a partire dal giono in cui entri in Australia. Ricorda che non è possibile lavorare per lo stesso datore di lavoro per più di 6 mesi e che puoi studiare o frequentare un corso di formazione fino a 4 mesi. 

 

Per maggiori informazioni sul collocamento alla pari in Australia visita il sito www.capaa.com.au.